Riflessioni sull’unione tra le due chiese: ortodossa e cattolica – assemblea ecclesiastica al Centro Russo di Scienza e Cultura

Il 14 ottobre 2017 presso la sede del Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma si è tenuta l’assemblea plenaria dell’Accademia italo-russa Sapientia et Scientia dedicata al dialogo fra cattolici e ortodossi e allo studio dell’opera filosofica del teologo russo Vladimir Solovjev.

Compressed file

Il dibattito è stato aperto con gli interventi della presidente dell’Accademia Giuseppina Cardillo Azzaro, e dell’ambasciatore della Federazione Russa presso la Santa Sede Alexandr Avdeev, delpresidente emerito del Pontificio consiglio della cultura e del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso Paul Poupard, del responsabile dei rapporti con il Patriarcato di Mosca del Pontificio consiglio per l’unità dei cristiani padre H.Destivelle e del presidente del dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato padre A.Dikarev.

Compressed file

L’ambasciatore A.Avdeev ha sottolineato che la seduta plenaria contribuisce fattivamente al dialogo intenso tra la Russia e il Vaticano ed al confronto positivo tra le due confessioni, proseguendo il percorso iniziato con la visita del cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato Vaticano, nella Federazione Russa, dove l’arcivescovo ha incontrato il presidente Putin per elaborare un approccio comune ai problemi di attualità.

Compressed file

L’assemblea ha messo a fuoco alcuni temi importanti, tra cui l’unità ecclesiastica, la collegialità episcopale, la vita religiosa ed i suoi problemi attuali.

Compressed file