Concerto di Natale al Centro Russo di Scienza e Cultura

Una serata all'insegna della grande musica classica, un graditissimo regalo di Natale che i solisti della rassegna «L’ambasciata della Maestria» hanno voluto dedicare agli ospiti della «Casa Russa» per questo fine 2017.

Compressed file

Il 22 dicembre 2017 Adelina Tazieva (flauto) e Arsenij Gusev (pianoforte) si sono esibiti al Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma, suonando i brani più suggestivi di Prokofjev, Rakhmaninov, Beethoven, Mouquet e Chopin. L’evento è stato realizzato in collaborazione con la Casa della musica di San Pietroburgo.

Compressed file

Il direttore del Centro Oleg Ossipov ha salutato e ringraziato tutti i presenti per l'affetto che continuano a dimostrare nei confronti delle iniziative promosse dalla «Casa Russa», augurando a tutti un sereno Natale e un Anno Nuovo ricco di soddisfazioni.

Compressed file

All’evento hanno partecipato i rappresentanti del corpo diplomatico,  i personaggi più importanti della cultura e della nobiltà italiana, i connazionali russi e ucraini, la stampa russa e italiana.

*** 

Adelina Tazieva frequenta il Conservatorio statale di San Pietroburgo «Rimskij-Korsakov» (classe dell’artista emerita della Federazione Russa Olga Cernjadjeva). Già vincitrice di numerosi e prestigiosi premi nei concorsi musicali per i giovani flautisti, nel 2015 Adelina ha ottenuto un’ambita borsa di studio per meriti musicali della Repubblica del Tatarstan. Più volte ha partecipato alle master class di Denis Lupacev, Joachim Schmitz, Wolfgang Wendel, Olga Cernjadjeva, Nikolaj Popov e Felix Renggli. Dal 2014 la giovane flautista partecipa con grande successo ai concerti della Casa della Musica pietroburghese.

Arsenij Gusev ha intrapreso lo studio del pianoforte alla scuola di musica presso il Conservatorio statale di San Pietroburgo «Rimskij-Korsakov» sotto la guida di Olga Kurnavina e Mikhail Benediktov, ottenendo numerosi successi nei concorsi musicali per i giovani. È stato vincitore di diverse gare pianistiche, tra cui il prestigioso Concorso Pianistico Nazionale di Andrej Petrov, e molti altri. Il talentuoso pianista ha ottenuto inoltre una borsa di studio nell’ambito del programma «International Keyboard Institute & Festival» (New York) ed una borsa di studio dell’amministrazione di San Pietroburgo. Ha partecipato a seminari e master class con noti musicisti, tra cui Aleksander Mdoyanz, Garrick Ohlsson, Jerome Rose, Nina Lelchuk, Petr Ovcharov e molti altri. Nel 2015 ha frequentato il corso estivo presso la prestigiosa Boston University Tanglewood Institute.