Esposizione di pittura en plein air al Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma

Non è sempre facile trasmettere l'amore verso la propria terra e la propria cultura attraverso le immagini destinate ad uno spettatore straniero, ma l’Unione dei Pittori Eurasiatica e il Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma ci sono riusciti, con un progetto espositivo d'eccezione: «Settimana delle Arti – Esposizione di pittura en plein air», visitabile presso la sede del Centro dal 9 al 13 luglio.

Compressed file

Nelle sale della Casa Russa saranno esposte le opere degli artisti russi e della CSI dedicate alle bellezze architettoniche e naturalistiche della «Madre Russia».

Compressed file

La mostra è suddivisa in diverse sezioni: dalle bellezze naturali al paesaggio urbanistico, dai ritratti e mondo animale ai temi di folclore regionale.

Compressed file

L’esposizione raccoglie le opere più suggestive dei pittori russi provenienti da diversi paesi del mondo (Federazione Russa, Romania, Ucraina, Svezia e Iraq). Nell’ambito della «Settimana delle Arti» i pittori potranno esercitarsi nel dipingere le bellezze romane all’aria aperta.

Il progetto farà da apripista al prossimo evento internazionale «ART-GEOGRAFIA» dove le opere esposte gareggeranno nella categoria «Il mio paese».

L’esposizione sarà aperta sino al 13 luglio prossimo, dalle 10:00 alle 18:00.

Compressed file