Festival del cinema russo contemporaneo a Firenze – Prima edizione

Dopo numerosi eventi e manifestazioni dedicati al cinema russo svoltisi in tutta Italia (Bari, Gargnano, Roma, Jesolo, Milano, Pesaro e Venezia), si colloca a Firenze la prima edizione della rassegna dedicata alle principali novità del panorama cinematografico della Federazione Russa: il 16 – 18 febbraio 2019 presso il cinema La Compagnia è stata presentata una selezione di film di spicco degli ultimi anni.

Compressed file

Il progetto si prefigge di apportare un arricchimento decisivo nel quadro dei festival internazionali che caratterizzano Firenze ormai da tanti anni. Il programma dell’evento, ricco e variegato, comprende, oltre alle proiezioni delle pellicole di successo (7 in totale), manifestazioni artistiche e musicali, incontri d’autore e laboratori creativi.

Il Festival è stato organizzato dall’Associazione culturale per la promozione del nuovo cinema italiano nel mondo (N.I.C.E.), in collaborazione con il Centro dei festival cinematografici e programmi internazionali di Mosca e con il supporto della Fondazione «Sistema Toscana».

Tra i film della selezione troviamo i pluripremiati «Ghiaccio» di Oleg Trofim, «Nevod» («La rete») di Aleksandra Streljanaja e «Aritmija» di Boris Chlebnikov.

All’inaugurazione sono intervenuti la presidente del Centro dei festival cinematografici e dei programmi internazionali Tatiana Shumova, la direttrice del festival N.I.C.E. Viviana Del Bianco, il direttore del Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma Oleg Ossipov, i registi O.Trofim e A.Streljanaja.

Compressed file