Progetto «Letture sull’assedio», adesione entusiasta da parte di studenti italiani

Si è conclusa da poco la V edizione del progetto didattico pietroburghese «Letture sull’assedio», indirizzato ai giovani connazionali russi. La manifestazione si è svolta dal 10 al 16 aprile 2019 ed è stata dedicata al 75o anniversario della liberazione di Leningrado dall’assedio nazifascista.

Compressed file

Al progetto hanno partecipato ben 63 giovani connazionali russi provenienti da 17 paesi del mondo: Croazia, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Irlanda, Kazakistan, Lettonia, Lituania, Moldavia, Olanda, Polonia, Repubblica Popolare di Donetsk, Spagna, Ucraina.

Compressed file

L’Italia è stata rappresentata dagli studenti romani Daniel della Rocca, Luca Rezzonico e Aleksej Golovach (scuola «Parola russa»), guidati dalla docente di storia e geografia nonché membro del consiglio d’istituto e segretario dell’associazione «Parola russa» Tatiana Poteenko.

L’iniziativa è stata inaugurata l’11 aprile presso il parco storico «La Russia – la mia storia». Ai ragazzi è stato offerto un programma intenso e ricco di appuntamenti, visite guidate e conferenze per far conoscere la città di San Pietroburgo ed il suo passato eroico, e approfondire le conoscenze linguistiche in modalità interattiva. I docenti accompagnatori si sono confrontati sulle tematiche attuali dell’insegnamento del russo agli studenti bilingui presso l’Accademia della formazione continua di San Pietroburgo.

Compressed file

Non sono mancati momenti di grande emozione: i ragazzi hanno ascoltato i racconti sui sacrifici compiuti dagli abitanti della città assediata, hanno visitato il cimitero Piskarevsky, dove sono sepolte le vittime dell’assedio e i combattenti del fronte di Leningrado, hanno ripercorso l’itinerario della Strada della Vita e hanno potuto ammirare le onorificenze e le medaglie conferite agli eroi della Grande Guerra Patriottica.

Compressed file
Compressed file

Il 15 aprile presso la residenza di Rumjantsev a San Pietroburgo si è tenuta la cerimonia di chiusura alla presenza dei veterani e dei sopravissuti all’assedio di Leningrado. La serata si è conclusa con un omaggio musicale e letterario preparato appositamente per l’occasione dai giovani partecipanti.

Compressed file

Il progetto è stato realizzato dal Dipartimento per i rapporti con i connazionali residenti all’estero presso l’amministrazione di San Pietroburgo con il sostegno economico della rappresentanza di Rossotrudničestvo.