Giornata della Donna al Centro Russo di Scienza e Cultura

In occasione della Giornata Internazionale Della Donna, durante il pomeriggio di martedì 7 marzo 2017 al Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma si è tenuta una serata di gala, ideata e promossa nell’ambito del progetto #russiaamoremio.

Compressed file
Wanda Gasperowicz, Natalia Pereslavtseva, Maria Borisenko

Il direttore della "Casa Russa" Oleg Ossipov ha augurato un buon 8 marzo a tutte le donne con l’auspicio della primavera nel cuore all’insegna della serenità familiare, dei futuri successi e dell’energia positiva.

Compressed file
Oleg Ossipov

Nell’ambito della serata sono stati assegnati dei premi speciali alle nostre connazionali per la promozione dello sviluppo sociale e culturale della comunità russa a Roma e nel Lazio. Tra le premiate di questa edizione figurano importanti e significativi personaggi femminili: la prima direttrice del Consiglio di Coordinamento delle Associazioni dei connazionali russi del Centro e Sud d’Italia Natalia Fefelova e la sua succeditrice Maria Borisenko, la direttrice del centro di studi “N. Gogol’” Natalia Pereslavtseva e la preside della scuola “Parola russa” Olga Russina, ed inoltre la studiosa della cultura russa in Italia Wanda Gasperowicz e la presidente dell’associazione giovanile russo-italiana “RIM” Irina Ossipova.

Compressed file
Сollettivo musicale “Club del XIX secolo” (Mosca)

Un pubblico attento e partecipe ha seguito il concerto del collettivo musicale “Club del XIX secolo” (Mosca). I talentuosi cantanti Ekaterina Palaghina (soprano) ed Aleksej Juzhin (baritono), accompagnati al pianoforte da Nadezhda Kotnova ed al violino da Alexandr Brakljanskij, hanno interpretato le più suggestive canzoni popolari e romanze russe.

Compressed file