Scacchi classici. Esipenko sconfigge il campione del mondo Carlsen

Il giocatore di scacchi russo di 18 anni Andrei Esipenko ha sconfitto il campione del mondo norvegese Magnus Carlsen in un torneo importante a Wijk aan Zee, nei Paesi Bassi.

Compressed file

Carlsen perde raramente negli scacchi classici, l'ultima volta è stato nell'ottobre 2020, giocando contro il polacco Jan-Krzysztof Duda.

Esipenko è “nel gruppo dell'inseguimento” insieme all'americano Fabiano Caruana e due olandesi: Anish Giri e Jorden van Foreest, con  5 punti ognuno. A seguire, in classifica, sono lo svedese Nils Grandelius (4,5 punti), Carlsen e Harikrishna (4 ciascuno). Ci sono altri 5 round da superare al torneo.